Dai il tuo supporto

EUR
  • Italiano
  • Francese
  • Chi Siamo
    Le Figlie di Maria Ausiliatrice, conosciute anche come Suore Salesiane, sono una congregazione religiosa fondata da San Giovanni Bosco e da Santa Maria Domenica Mazzarello, con la missione di educare i giovani poveri e abbandonati. La Congregazione è in Benin dal 1992, e nel 2001 si dà inizio ad un programma socio-educativo per sostenere le ragazze vittime di violenze, di sfruttamento e del traffico di minori.

    Lo sfruttamento e il traffico di minori impiegati in posti di lavoro è una triste realtà in Benin. Ogni anno migliaia di bambini, a partire dai 6 anni, sono depositati dai loro stessi genitori presso datori di lavoro. Questi bambini, chiamati «Vidomègon», sono impiegati nei servizi domestici, nel commercio e nei cantieri. Alcuni rimangono in Benin ma una parte viene trasferita in Gabon, Nigeria e Togo.

    A Cotonou, le Suore Salesiane di Don Bosco intervengono in particolare nella prevenzione (educazione e formazione) e la protezione contro tutte le forme di sfruttamento dei minori attraverso diverse attività. Sono stati creati centri di accoglienza e di formazione il cui obiettivo è di offrire alle giovani un’occasione per ritrovare la propria dignità in un ambiente familiare, attraverso una pedagogia che ha i suoi fondamenti nell’amore e nella fiducia reciproca.

    L’Institut des Filles de Marie Auxiliatrice (IFMA) è un’associazione internazionale senza fini di lucro registrata legalmente in Benin dal 2003.